Competenze

svolge mansioni amministrative e professionali rientranti in questo settore, coordina le attività sulla tutela ambientale stabilite da leggi particolari e altre prescrizioni, redige rapporti, programmi, piani e altri documenti rientranti nel campo della tutela ambientale (aria, acqua, terreno, mare, rifiuti), della tutela naturale, dello sviluppo sostenibile come pure i documenti delle misure d'intervento nell'ambiente, il tutto conformemente a prescrizioni che regolano queste zone, segue la situazione di tutte le componenti ambientali, esegue le procedure di valutazione dell'impatto ambientale di singoli interventi e le procedure di valutazione strategica dell'impatto ambientale, redige il registro dell'inquinamento ambientale ed assicura i dati e i rapporti per il sistema informativo di tutela ambientale.

Assicura l'accesso alle informazioni rientranti nelle competenze della tutela ambientale e della natura, attua le procedure relative alla visione pubblica per la proclamazione delle zone protette per le categorie di tutela indicate dalla legge, assicura le condizioni per conservare le zone tutelate di sua competenza e partecipa alle procedure di tutela a livello nazionale, attua la previa valutazione per la zona della rete ecologica conformemente alla legge e agli atti esecutivi, stabilisce le condizioni particolari per la tutela ambientale nella procedura di rilascio del permesso d'ubicazione, attua la procedura di scelta del migliore offerente per la concessione nelle zone protette, risolve le richieste per il rilascio dei permessi per la gestione dei rifiuti comunali e delle categorie specifiche di rifiuti, prepara le concessioni per le attività e gli edifici legati a categorie particolari di rifiuti e rifiuti comunali che si svolgono sul territorio di più città e comuni all'interno della Regione, prepara e propone al Presidente della Regione e all'Assemblea regionale i documenti e le attività inerenti il campo della gestione dei rifiuti a livello regionale, controlla e informa l'Assemblea sull'attuazione del programma di tutela ambientale, del piano di miglioramento e tutela dell'aria e del piano di gestione dei rifiuti, coordina la realizzazione del programma di tutela e miglioramento della qualità dell'aria, l'instaurazione della rete locale per il monitoraggio della qualità dell'aria come pure la realizzazione di altri atti, delibera sui diritti e doveri dei cittadini e di altre persone nel procedimento amministrativo, nell'ambito della gestione dei rifiuti, della tutela naturale e ambientale, coordina e collabora con le imprese e le istituzioni la cui attività è legata alla tutela della natura e dell'ambiente, candida e segue la realizzazione di progetti cofinanziati con i fondi dell'Unione Europea e degli organi statali (atti di donazione) nel campo delle sue competenze e garantisce i presupposti finanziari, tecnici e di personale per la loro redazione e realizzazione, svolge anche altre mansioni quando ciò è stabilito da una legge particolare, altre prescrizioni, da un atto dell'Assemblea regionale o del Presidente della Regione.