06.03.19. u 15:21

Un accordo di collaborazione per garantire uno sviluppo a lungo termine della Fiera del libro in Istria

È stato firmato oggi nei vani del Palazzo comunale l'Accordo di collaborazione fra la Regione Istriana, la Città di Pola, la Zagrebačka banka e l'associazione Sa(n)jam knjige u Istri, con il quale si sosterrà nei prossimi tre anni l'organizzazione del progetto Sa(n)jam knjige u Puli (Fiera del libro a Pola). Il Contratto è stato firmato dal Presidente della Regione Istriana Valter Flego, dal Sindaco di Pola Boris Miletić, dal Presidente del Consiglio d'amministrazione della Zagrebačka banka Miljenko Živaljić e dalla Presidente dell'Associazione Magdalena Obradović Vodopija.

Secondo le parole del Sindaco Miletić la Fiera del libro a Pola che quest'anno si terrà per la 25-ma volta di fila, è riconosciuto come una manifestazione culturale che radunando gli amanti della parola scritta, promuove Pola e l'Istria anche fuori dai confini della Croazia.

„La Fiera del libro attira sempre i nomi più importanti della letteratura mondiale contemporanea ed è sicuro che la Città di Pola continuerà a sostenere una manifestazione così qualitativa. Un sentito grazie a tutti quelli che hanno riconosciuto l’importanza della Fiera e che lavorano instancabilmente al suo mantenimento“, ha sottolineato il Sindaco di Pola Boris Miletić.

Il Presidente della Regione Istriana Valter Flego ha dichiarato che la Regione Istriana è in una delle prime per i contributi per la cultura in Croazia.

„Lo prova anche la firma odierna del contratto di collaborazione al progetto della Fiera del Libro a Pola con la quale garantiamo con forze comuni i mezzi per questa manifestazione straordinariamente importante. All’epoca digitale odierna quando leggiamo quasi tutto online, la Fiera del libro avvicina ai lettori di tutte le generazioni la bellezza delle edizioni con le copertine e contribuisce alla popolarizzazione del libro“, ha sottolineato il Presidente Flego. 

„Nell’ambito della sua responsabilità sociale la Zagrebačka banka ha una lunga tradizione di investimenti nella cultura. Fra i progetti importanti c’è la Fiera del libro che contribuisce alla vita culturale, allo sviluppo dell’editoria e alla promozione dell’Istria quale destinazione turistica. Approfitto dell’occasione per ringraziare la Città di Pola e la Regione Istriana per l’ottima collaborazione lavorativa. Siamo convinti che anche in futuro realizzeremo tanti altri progetti comuni e contribuiremo così al progresso economico e sociale della società“, queste le parole del Presidente del Consiglio d’amministrazione della Zagrebačka bankaMiljenko Živaljić al momento della firma.

La Presidente dell’Associazione Sa(n)jam knjige u Istri Magdalena Obradović Vodopija ha ringraziato la Città di Pola, la Regione Istriana e la Zagrebačka banka per il sostegno alla fiera che dura ormai da molti anni.

„La Fiera si sta sviluppando e sta crescendo fra l’altro anche grazie al fatto che la Città di Pola e la Regione Istriana sviluppano già da anni le direttrici strategiche nella cultura, un fatto molto importante per noi visto che la nostra Fiera è una manifestazione extraistituzionale. Sono contento perché la Zagrebačka banka segue costantemente la nostra attività e questo accordo servirà da garanzia a lungo termine per lo sviluppo della Fiera del libro che quest’anno celebra i suoi 25 anni di attività, e si terrà dal 5 al 15 dicembre alla Casa dei difensori croati “, ha concluso la Presidente dell’Associazione.