17.12.18. u 15:51

Approvato dall'Assemblea il Bilancio della Regione Istriana per il 2019

All'odierna XVIII Assemblea della Regione Istriana, tenutasi nella Casa delle rimembranze di Pisino è stato approvato il Bilancio della Regione Istriana per il 2019 con le proiezioni per il 2020 e 2021, nell'importo di 1.424.700.000,00 kn. Il Bilancio unifica i piani dei fruitori del bilancio con il piano svolto dagli organi amministrativi della Regione Istriana.

Dell'importo pianificato, la parte che riguarda la Regione Istriana ammonta a 307.350.682,68 kune pari al 21,6% del bilancio complessivo unificato proposto, e la parte che riguarda i fruitori è di 1.117.349.317,32 kune, pari al 78,4%.

Prima della votazione del Bilancio il Presidente della Regione Valter Flego si è soffermato sugli emendamenti pervenuti che ha poi proposto all'Assemblea per la relativa approvazione o non approvazione.

„Sono pervenuti 12 emendamenti da parte dei consiglieri e dei club dei consiglieri e uno da me in qualità di proponente. Il mio emendamento riguarda l'aumento del cofinanziamento dell'attività dell'Università degli Studi Juraj Dobila di altre 450 mila kune. Desidero ringraziare tutti i consiglieri per i 12 emendamenti pervenuti. Proporrò l'approvazione di 8 di questi, del valore complessivo di 1.105.200,00 kn“, ha sottolineato il Presidente Flego.

Fra gli emendamenti approvati c'erano fra l'altro anche i seguenti: 200 mila kune per la stesura dell'Analisi del settore ICT istriano; 50 mila kune per il progetto di celebrazione della Giornata dell'Europa sul Monte Maggiore; altre 80 mila kune sono state assicurate peri l lavoro e l'attuazione delle attività delle associazioni delle minoranze nazionali, altre 150.000,00 kn per l'attività della Comunità sportiva della Regione Istriana, con particolare accento sul segmento dello sviluppo dello sport fra i giovani e dello sport delle persone con invalidità; 50 mila kune per la corsa ciclistica internazionale Primavera istriana – Istrian Spring Trophy" e 70 mila kune per i mezzi che servono alla stesura della documentazione progettuale per la costruzione del rifugio per animali abbandonati.

Il Bilancio della Regione Istriana per il 2019 e la proiezione per il 2020 e 2021 è stato approvato con 36 voti a favore, 3 contrari e uno astenuto.