10.04.18. u 11:40

Il Presidente Flego ha ricevuto la delegazione del I battaglione della milizia territoriale di Pola

Il Presidente della Regione Istriana Valter Flego ha organizzato oggi, nella sede della Regione Istriana a Pola, un ricevimento per la delegazione del I battaglione della milizia territoriale di Pola, formata dal presidente dell'associazione e comandante di guerra della formazione Boris Ružić, dal segretario dell'associazione e vicecomandante della formazione Đildo Pliško, il vicecomandante della I formazione Stevko Mirković, e la comandante di guerra della formazione del servizio sanitario dr. Staša Stemperga. Per l'occasione la delegazione ha consegnato al Presidente della Regione la monografia "1. Domobranska bojna Pula“ (I battaglione della milizia territoriale di Pola) e ha ringraziato dell'aiuto ricevuto per la realizzazione del progetto.

Il I battaglione della milizia territoriale di Pola, una formazione al rango della brigata, è la prima formazione dell'Esercito croato che dall'Istria si recò in prima linea al fronte della Lika. Negli anni questa linea del fronte fu attraversata da 1600 persone, mentre la capacità era di 609 persone. Fu organizzata il 30 aprile 1992 ed era costituita da soldati provenienti dal territorio dell'ex Comunedi Pola (Pola, Lisignano, Medolino, Dignano, Marzana, Barbana), ma anche da Rovigno, Pisino, Albona e Lupogliano.