Regione Istriana: Assegnati i primi 11 certificati che indicano gli alloggi eco-friendly
06.02.18. u 16:19

Assegnati i primi 11 certificati che indicano gli alloggi eco-friendly

Nell'ambito del progetto regionale di certificazione degli alloggi eco-friendly Eco Domus, si è tenuto oggi nell'agriturismo Ograde a Katun Lindarski, un corso di formazione per locatori e gli enti turistici del luogo, al quale sono stati assegnati 11 certificati, ossia tabelle e materiale promozionale che indica gli alloggi eco-friendly. È questa la continuazione di attività iniziate con il progetto Istra Bike & Bed finalizzato a diversificare e migliorare la qualità della sistemazione nella Regione Istriana, osservando i principi dell'alloggio privato nella Regione Istriana e in conformità con i principi dello sviluppo turistico sostenibile.

A questo proposito sono stati realizzati i criteri per la certificazione, l'identità visiva e il logotipo del progetto e nel corso dell'anno scorso è stato svolto un invito pubblico per esprimere interesse a partecipare al progetto. All'invito pubblico hanno risposto 13 locatori che hanno ottenuto dei servizi di consulenza gratuita per adeguare al loro struttura al fine di ottenere l'indicazione eco. Dopo aver esaminato tutte le domande pervenute, sono state selezionate 11 strutture che hanno soddisfatto i criteri. Si tratta di: Villa Baldaši a Baldaši (Vižinada), Villa Milica a Šajini (Barban), Villa Ladonja a Manjadvorci (Barban), Apartman Margerita a Bezjaki (Sv. Petar u Šumi), Kuća Una a Kranjčići (Svetvinčenat), Villa Dubravka a Pinezići (Tinjan), Agroturizam Ograde a Katun Lindarski (Pazin), Villa Marten a Brajkovići (Kanfanar), Apartman Oliveto a Medulin, Villa Dolce Vita a Motovun-Montona e Villa Gašparini a Cerion (Višnjan). Le strutture che hanno l'indicazione Eco Domus hanno soddisfatto almeno 50 criteri basilari in 12 categorie.

L'Eco Domus è rivolto alle piccole strutture ricettive turistiche e ha l'obiettivo di incoraggiare i locatori privati a diversificare e migliorare la qualità della loro sistemazione attraverso la conformazione con i principi dello sviluppo sostenibile e del turismo sostenibile. Lo sviluppo turistico sostenibile è molto importante perché soddisfa le esigenze dei turisti e della popolazione del luogo. L'intento è di gestire le risorse soddisfacendo le esigenze economiche, sociali ed ecologiche, mantenendo l'integrità culturologica, i processi ecologici basilari, la biodiversità e i sistemi sui quali si basa la vita.

L'Assessorato turismo sta svolgendo questo progetto in collaborazione con Milena Radošević dell'impresa Aktivist s.r.l. di Pola. Per più informazioni consultare i siti web: http://www.istra-istria.hr/index.php?id=5036 i http://www.istra.hr/hr/smjestaj/eco_domus.