01.09.17. u 15:30

Ricevimento dal Presidente della Regione per Leonardo Rojnić, campione mondiale junior di fisarmonica diatonica

Il Presidente della Regione Istriana Valter Flego ha ricevuto oggi, nella sede della Regione Istriana a Pola, il fisarmonicista Leonardo Rojnić di Barbana, campione mondiale junior al concorso di fisarmonica diatonica. Al ricevimento erano presenti anche il Sindaco di Barbana Dalibor Paus, il padre di Leonardo Dragan Rojnić e l'insegnante Luka Brgić.

Rojnić ha vinto il titolo di campione mondiale junior al concorso internazionale tenutosi dal 25 al 27 agosto nella città italiana di Campobasso dove, sostenuto dall'insegnante Luka Brgić, ha vinto nettamente la concorrenza ottenendo i migliori risultati nella storia del concorso. Alla gara hanno partecipato più di 100 fisarmonicisti provenienti da tutto il mondo, mentre la giuria era composta da giudici provenienti da diversi stati.

Il Presidente Flego si è complimentato con Leonardo, ringraziandolo per tutto quello che sta facendo con il suo insegnante, i genitori e tutti quelli che gli offrono l'appoggio necessario nella sua musica. „È straordinario vedere delle persone giovani come Leonardo che attraverso il suono della fisarmonica presentano, promuovono e mantengono questa parte di identità istriana. Il compito di tutti noi è di coltivare il talento, la bravura e il sapere perché i giovani talentuosi e istruiti costituiscono il futuro della società“, ha dichiarato il Presidente della Regione Istriana, complimentandosi con Leonardo per la vittoria.

Il Sindaco Paus ha sottolineato il sentimento di orgoglio che sentono tutti i compaesani di Leonardo e si è complimentato ancora una volta per il successo finora conseguito.

Leonardo ha ringraziato i presenti per il ricevimento organizzato in suo onore, ricordando il forte appoggio del suo maestro e dei genitori, senza i quali questi successi non sarebbero stati possibili. Quando gli hanno chiesto che cosa pensa di fare in futuro, Leonardo ha risposto che si occuperà sicuramente di musica e che la fisarmonica è il suo strumento primario, anche se ama anche gli altri strumenti.

In conclusione, il Presidente Flego ha consegnato a Leonardo un regalo augurandogli tanto successo in campo musicale anche in futuro.

Leonardo ha frequentato la SE Jure Filipović a Barbana, e parallelamente a questa la scuola elementare di musica Ivan Matetić Ronjgov. Ha poi iscritto il Liceo generale di Pola e la Scuola media di musica Ivan Matetić Ronjgov a Pola – indirizzo teoria della musica e come materia obbligatoria la fisarmonica dal prof. Volodimir Balyk. Prima di andare al Campionato mondiale, al Campionato europeo del 2017 Rojnić ha vinto il primo premio nella fisarmonica diatonica (Udine – Attimis), nella categoria dal 10 ai 15 anni d'età, conseguendo il titolo di campione europeo di fisarmonica diatonica.