20.07.17. u 15:34

Ricevimento per l'ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese in Croazia

Il Vicepresidente della Regione Istriana Fabrizio Radin e il Sindaco di Pola Boris Miletić hanno organizzato oggi nella sede della Regione Istriana a Pola un ricevimento per l'ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese in Croazia S.E. Hu Zhaoming e collaboratori. Al ricevimento erano presenti anche il direttore del Museo archeologico dell'Istria Darko Komšo e l'Assessora alla cultura della Città di Pola Jasmina Nina Kamber.

Nell’augurare all'Ambasciatore il benvenuto, il Sindaco Miletić ha parlato dell'ottima collaborazione che la Regione Istriana e la Città di Pola coltivano da molti anni con l'Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese nella RC. Il Sindaco ha inoltre menzionato la visita della delegazione istriana alla provincia cinese Zhejiang, in occasione della firma dell'Accordo di collaborazione fra la Città di Pola e la Città di Ningbo.

Il Sindaco Miletić ha colto l'occasione per presentare l'Istria e ricordare brevemente la sua storia, cultura, gastronomia e le peculiarità regionali che la rendono famosa. Ha presentato anche la trimillenaria città di Pola, una città che vanta più di mille manifestazioni culturali variegate nel corso dell'anno.

Questa è stata la prima visita ufficiale dell'Ambasciatore Hu all'Istria, dall'inizio del suo incarico, e la seconda visita ufficiale fuori Zagabria. L'Ambasciatore ha ringraziato per il ricevimento sottolineando di essere contento di approfondire l'amicizia.

Oltre alle ulteriori opportunità di collaborazione, all'incontro si è parlato in particolare della manifestazione culturale che si terrebbe agli inizi di settembre all'Arena di Pola. Quest'anno la Croazia e la Cina celebrano il 25-mo anniversario di collaborazione, che si festeggerebbe proprio con l'evento in Arena.