11.05.17. u 14:22

Firmato il Contratto di continuazione della costruzione del piano dell'edificio della Tekop Nova

È stato firmato oggi a Pola, nei vani della Tekop nova, il Contratto di continuazione della costruzione del piano dell'edificio. Alla firma erano presenti il Presidente della Regione Istriana Valter Flego, il Sindaco di Pola Boris Miletić, l'esecutore dei lavori Iza duge d.o.o. con in direttore Gordan Kukolja, la direttrice della Tekop Nova Mihaela Zubić e la Vicesindaca di Pola Elena Puh Belci.

Come ha precisato all'inizio la direttrice Zubić, il Laboratorio della Tekop Nova ha ottenuto 2.986.408,00 kune al Concorso pubblico dell'Istituto per le perizie e la riabilitazione professionale e la collocazione al lavoro delle persone con invalidità.

„I mezzi ottenuti si useranno per continuare il progetto di costruzione e allestimento del piano dell'edificio e con ciò il Laboratorio riceverà un nuovo slancio nello sviluppo. Il nuovo vano sarà adeguato per intero alle persone con invalidità, o a mobilità ridotta, migliorando così significativamente le condizioni di lavoro nel laboratorio“, ha detto la Zubić dimostrandosi soddisfatta perché questa bella storia avrà un seguito.

Il Presidente Flego ha sottolineato che con la soprelevazione della Tekop sarà possibile mantenere il numero esistente di dipendenti e prossimamente anche il loro aumento.

„La migliore politica sociale è quella dell'occupazione. Oggi ci sono in Istria 3949 persone disoccupate, ed è particolarmente interessante il dato che un tasso così basso di disoccupazione non è stato segnato dal 1989. Ciò conferma che tutte le attività da noi svolte per far crescere e sviluppare l'Istria, danno i propri risultati“, ha detto il Presidente Flego ringraziando tutte le persone laboriose cha lavorano alla Tekop Nova.

Il Sindaco Miletić ha invece dichiarato di essere rallegrato del successo di questo progetto, ricordando che grazie alla sinergia fra la Regione, la Città di Pola e l'Unione dei sindacati indipendenti della Croazia, è stato istituito questo ente.

„La Tekop Nova vanta dei prodotti molto qualitativi e questa è secondo il mio parere la chiave del successo“, ha detto il Sindaco.

L'inizio dei lavori è previsto attorno al 25 maggio e il termine per la costruzione è di 140 giorni. Il nuovo piano sarà messo in funzione agli inizi del 2017.

Il nuovo vano del Laboratorio si estenderà su una superficie lorda di 327 m2 per piano (complessivamente 654m2) ed è completamente efficace dal punto di vista energetico (classe A).

La Tekop Nova offre lavoro a 30 lavoratori, 17 dei quali hanno lo status di persone con invalidità. La Tekop Nova è stata fondata nel 2003 da parte della Regione Istriana, della Città di Pola e dell'Unione dei sindacati autonomi della Croazia e ha iniziato la sua attività nel 2004.